Informativa sui Cookie

 
Consorzio Chianti Classico

È il 1924 quando a Radda in Chianti si riuniscono 33 produttori per dare vita al Consorzio del Chianti Classico, in difesa del vino Chianti e della sua marca d’origine. Sotto l’effigie del Gallo Nero, già simbolo della Lega Militare del chianti, confluiscono nel corso degli anni produttori che rispettano un rigido disciplinare, che parte dalle uve che si possono utilizzare. Sangiovese per almeno l’80% e poi Canarino o Canaiolo per i vitigni autoctoni o Merlot e Cabernet Sauvignon. Se il Gallo è Nero, il vino è rosso rubino e granato, inconfondibile, come gli aromi di viola, iris, prugna, amarena, mora del Chianti del Consorzio Chianti Classico. Al Mercato Centrale Firenze, l’enoteca del Consorzio Chianti Classico propone le etichette dei suoi produttori a fianco di una nutrita selezione di vini da mescita al bicchiere, tra bianchi, rosé e l’immancabile rosso. Chi beve solo acqua ha un segreto da nascondere, diceva Baudelaire. Qui non ci sono segreti, solo l’alta qualità di un vanto toscano prima e italiano poi.

 

Degustazioni guidate dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 12 e dalle 16 alle 18.
Per info e prenotazione telefonare al numero 3334208459 (Vittorio).



  • enoteca1000x1000a
  • enoteca1000x1000b
  • enoteca1000x1000c
  • enoteca1000x1000d
  • enoteca1000x1000e
  • enoteca1000x1000f
© Mercato Centrale di Firenze srl
Partita IVA 06315160488