fbpx
Radio Mercato Centrale


Farmacia del Cambio

il Ristorante

Per La Farmacia del Cambio è importante la tradizione piemontese. E ogni piatto ha una storia da raccontare.
Era il 1833 quando in piazza Carignano a Torino, accanto allo storico ristorante Del Cambio, nasceva la Farmacia Bestente. Quasi due secoli dopo, nel 2014, il locale diventa un laboratorio del gusto, un bistrot che offre pasticceria e prodotti salati della tradizione piemontese creati da Matteo Baronetto. E ancora oggi, al posto di medicamenti ed erbe, c’è la sua selezione di prodotti e bontà. Tra i piatti simbolo della cucina di Farmacia del Cambio il vitello tonnato è giustamente protagonista, visto che è uno dei must della cucina piemontese. Non manca poi la piccola pasticceria, che celebra la tradizione dolciaria regionale e in particolare quella torinese: i gianduiotti non mancano mai! E da bere? Sono tanti i cocktail da provare tutti sapientemente miscelati e serviti in bottiglia, perfetti da abbinare alle bontà del Ristorante.

In bottega: vitello tonnato e tonno di coniglio per poi passare ai primi. Agnolotti con sugo d’arrosto, gnocchi alla bava, tagliatelle al ragù di coniglio e a seguire cosciotto di agnello al forno, brasato al Barolo e merluzzo al latte con cipolle. Tartellette di frutta di stagione o gianduiotto per chiudere in bellezza.

scopri di più...

Era il 1833 quando in piazza Carignano a Torino, accanto allo storico ristorante Del Cambio, nasceva la Farmacia Bestente. Quasi due secoli dopo, nel 2014, il locale diventa un laboratorio del gusto, un bistrot che offre pasticceria e prodotti salati della tradizione piemontese creati da Matteo Baronetto. E ancora oggi, al posto di medicamenti ed erbe, c’è la sua selezione di prodotti e bontà. Tra i piatti simbolo della cucina di Farmacia del Cambio il vitello tonnato è giustamente protagonista, visto che è uno dei must della cucina piemontese. Non manca poi la piccola pasticceria, che celebra la tradizione dolciaria regionale e in particolare quella torinese: i gianduiotti non mancano mai! E da bere? Sono tanti i cocktail da provare tutti sapientemente miscelati e serviti in bottiglia, perfetti da abbinare alle bontà del Ristorante.

In bottega: vitello tonnato e tonno di coniglio per poi passare ai primi. Agnolotti con sugo d’arrosto, gnocchi alla bava, tagliatelle al ragù di coniglio e a seguire cosciotto di agnello al forno, brasato al Barolo e merluzzo al latte con cipolle. Tartellette di frutta di stagione o gianduiotto per chiudere in bellezza.

la Bottega

X