fbpx
Radio Mercato Centrale


Marco Fierro

la Pizza

Per Marco Fierro è importante la giusta combinazione di ingredienti. E nella sua bottega la pizza è soffice e appetitosa.
Marco ha trascorso gli ultimi anni alla ricerca della migliore combinazione di ingredienti, studiando le farine giuste per un risultato equilibrato, leggero e facilmente digeribile. Le farine che usa sono solo italiane e provengono da un piccolo mulino del cuneese, la mozzarella di bufala è campana e DOP, la fior di latte è fatta di latte italiano al 100%, il pomodoro è San Marzano DOP. Poi ci sono le acciughe del Cantabrico, spinate a mano in pizzeria e aggiunte dopo la cottura, l’origano siciliano e l’olio extravergine di oliva, rigorosamente toscano. 
L’impasto è leggero grazie alla lievitazione mai inferiore alle 36 ore, la cottura a legna lascia l’interno morbido e la crosta croccante.
Marco Fierro combina gli ingredienti e trova il giusto equilibrio in ogni spicchio, per offrire una pizza sempre impeccabile.

In bottega: Margherita, Napoli e Marinara, ovviamente. Poi Cilentana, Genovese. Capri e Montanara. E per i più golosi, c’è anche la pizza fritta.

scopri di più...

Marco ha trascorso gli ultimi anni alla ricerca della migliore combinazione di ingredienti, studiando le farine giuste per un risultato equilibrato, leggero e facilmente digeribile. Le farine che usa sono solo italiane e provengono da un piccolo mulino del cuneese, la mozzarella di bufala è campana e DOP, la fior di latte è fatta di latte italiano al 100%, il pomodoro è San Marzano DOP. Poi ci sono le acciughe del Cantabrico, spinate a mano in pizzeria e aggiunte dopo la cottura, l’origano siciliano e l’olio extravergine di oliva, rigorosamente toscano. 
L’impasto è leggero grazie alla lievitazione mai inferiore alle 36 ore, la cottura a legna lascia l’interno morbido e la crosta croccante.
Marco Fierro combina gli ingredienti e trova il giusto equilibrio in ogni spicchio, per offrire una pizza sempre impeccabile.

In bottega: Margherita, Napoli e Marinara, ovviamente. Poi Cilentana, Genovese. Capri e Montanara. E per i più golosi, c’è anche la pizza fritta.

la Bottega

X