fbpx
Radio Mercato Centrale


Fausto Savigni

La carne e i salumi

La carne e i salumi
La carne di Savigni è forte e tenera, ma soprattutto italiana, buona, sana.
Razza rustica Sambucana e Cinta Senese per i suini, Chianina e Piemontese per i bovini, Ermellinata di Rovigo e Robusta Maculata per il pollame, Livornese per le uova. Questo è il mondo dei Savigni ed è la loro vita. Le carni per i salumi vengono preparate, lavorate, asciugate e stagionate nel loro laboratorio, a garanzia di controllo e qualità. Da lì, arrivano sul banco del Mercato Centrale Firenze, per una carne che sa di “ciccia”. La qualità e l’eccellenza per i Savigni sono fondamentali. Per questo hanno scelto di controllare tutto il ciclo di produzione, dalla riproduzione degli animali in azienda, alla vendita delle carni sul banco. Il pascolo è brado, ma non solo: le bestie pascolano all’interno dell’oasi WWF di Dynamo Camp, un’area boschiva e selvatica di circa 1.000 ettari, e i mangimi che vengono integrati – solo in caso di bisogno – sono selezionati e biologici. L’ambiente montano è il regno della biodiversità, l’alimentazione è sana e variegata e restituisce alle carni pregio, salubrità e una sapidità unica. La filiera dei Savigni è più che corta ed è garantita dall’esperienza di una famiglia che di generazione in generazione ha scelto di lavorare la carne secondo regole precise e che li ha portati a scegliere razze dalla carne ottima, rustiche, con un giusto livello di marezzatura di grasso, importante anche e soprattutto nella lavorazione dei salumi. Quella dei Savigni è una carne italiana, buona, sana, da gustare e da portare in tavola tutti i giorni.

scopri di più...

Razza rustica Sambucana e Cinta Senese per i suini, Chianina e Piemontese per i bovini, Ermellinata di Rovigo e Robusta Maculata per il pollame, Livornese per le uova. Questo è il mondo dei Savigni ed è la loro vita. Le carni per i salumi vengono preparate, lavorate, asciugate e stagionate nel loro laboratorio, a garanzia di controllo e qualità. Da lì, arrivano sul banco del Mercato Centrale Firenze, per una carne che sa di “ciccia”. La qualità e l’eccellenza per i Savigni sono fondamentali. Per questo hanno scelto di controllare tutto il ciclo di produzione, dalla riproduzione degli animali in azienda, alla vendita delle carni sul banco. Il pascolo è brado, ma non solo: le bestie pascolano all’interno dell’oasi WWF di Dynamo Camp, un’area boschiva e selvatica di circa 1.000 ettari, e i mangimi che vengono integrati – solo in caso di bisogno – sono selezionati e biologici. L’ambiente montano è il regno della biodiversità, l’alimentazione è sana e variegata e restituisce alle carni pregio, salubrità e una sapidità unica. La filiera dei Savigni è più che corta ed è garantita dall’esperienza di una famiglia che di generazione in generazione ha scelto di lavorare la carne secondo regole precise e che li ha portati a scegliere razze dalla carne ottima, rustiche, con un giusto livello di marezzatura di grasso, importante anche e soprattutto nella lavorazione dei salumi. Quella dei Savigni è una carne italiana, buona, sana, da gustare e da portare in tavola tutti i giorni.

la bottega

I Magnifici - Savigni
I Magnifici - Savigni
I Magnifici - Savigni
X