fbpx
Radio Mercato Centrale


Scegli una città

2 dicembre 2018

Il giardino d’inverno di Marco Lodola al Mercato Centrale Firenze

Il Mercato Centrale Firenze fin dalla sua nascita si fa promotore e contenitore culturale, con un occhio attento all’arte. Dal 2 dicembre fino al 31 gennaio sarà possibile vedere l’installazione della mostra Giardino d’Inverno dell’artista visivo Marco Lodola. Ballerine, eroi mitologici e personaggi di fantasia prendono vita all’interno del Primo Piano attraverso le 12 statue luminose realizzate dall’artista, trasformando il Mercato in un luogo magico.

Le grandi statue, realizzate in plexiglass, lamiera e led colorati sono affiancate da installazioni più piccole, fatte in perspex, che adornano le botteghe del Primo Piano. Il titolo della mostra rimanda agli spazi che, nelle grandi ville, si usavano come serre per mantenere le piante durante il periodo invernale, conosciuti anche come orangerie o limonaie. Il Giardino d’Inverno di Marco Lodola accoglie una serie di sculture tipiche della sua arte, la stessa che lo ha reso un’artista di fama internazionale. La mostra è organizzata in collaborazione con Galleria Mirabili – Arte da Abitare di Firenze.

Lo scorso 2 dicembre il Mercato Centrale Firenze ha dato ufficialmente il via al Natale con l’accensione delle luminarie. È stata una giornata ricca di eventi, una vera e propria festa dedicata al quartiere e alla città. Gli ospiti sono stati accolti già nella piazza del Mercato, tra vin brulè, cioccolata calda, giocolieri e divertenti laboratori per bambini. Non è mancato lo studio itinerante a forma di tendone da circo del fotografo ritrattista Settimio Benedusi, pronto a immortalare gli ospiti del Mercato con i suoi scatti artistici.

Il sindaco di Firenze Dario Nardella ha preso parte all’accensione delle luminarie insieme al presidente Umberto Montano. L’evento è culminato con le musiche natalizie intonate dal coro gospel Revolution Gospel Project e tutto il Mercato illuminato dalle opere di Lodola, ora a completa disposizione del pubblico fino alla fine di gennaio. Tutti i giorni, dalle 8 a mezzanotte

X