fbpx
Radio Mercato Centrale


Scegli una città

7 aprile 2018

Neurospritz: aperitivi a base di neuroscienza e risate

Nessuno avrebbe mai immaginato di poter parlare di neuroscienze bevendo uno spritz e, soprattutto, divertendosi. Con “Belle Teste”, invece, è successo davvero. Un gruppo di ricercatori delle neuroscienze ha deciso di dare vita a Neurospritz per avvicinare più persone a una materia che potrebbe intimorire per la sua complessità. È così che iniziato un ciclo di appuntamenti che, attraverso momenti ludici e scherzosi, ha permesso a molta gente di avvicinarsi a un argomento che sembra spesso inaccessibile. Le neuroscienze, invece, ci aiutano a capire da vicino come funziona il nostro cervello. Il team di Neurospritz è composto da Massimo D’Angelo (statistico e pittore), Marco Feligioni (ricercatore EBRI) e Isabella Imbimbo (ricercatrice Don Gnocchi), e propone una serata divertente e interattiva in cui il pubblico viene continuamente coinvolto. Basta un aperitivo e si possono imparare moltissime cose: per esempio cosa succede al nostro cervello quando deve affrontare delle attività sportive o, meglio ancora, quando si ritrova davanti al cibo. Ogni argomento può essere analizzato sotto diversi punti di vista, capaci di offrire nuovi spunti e sicuramente un modo diverso di vedere le cose grazie agli interventi degli esperti. Il team di Neurospritz si occupa di divulgazione ma anche di organizzare raccolte fondi per aiutare la ricerca sulle malattie neurodegenerative.

X