fbpx
Radio Mercato Centrale


Scegli una città

20 ottobre 2017

Urboeffimero di Ufo, l’arte al Mercato Centrale Firenze

Nell’ottobre 2017 il Mercato Centrale Firenze si è messo ancora una volta a disposizione dell’arte, offrendo i suoi spazi per un’importante installazione artistica. L’arte per tutti, in un luogo solitamente destinato a tutt’altro, ha portato a due installazioni della serie Urboeffimeri di UFO. Si tratta di un’opera realizzata dal noto gruppo di architettura radicale fiorentina nato alla vigilia dei moti sessantottini. La collaborazione è nata in occasione della mostra Utopie Radicali, oltre l’architettura: Firenze 1966-1976 tenutasi a Palazzo Strozzi. Attraverso gli Urboeffimeri, il gruppo radicale UFO ha estrapolato l’architettura dalla sua funzione, mostrandola sotto una nuova luce e spettacolarizzandola. Lo ha fatto attraverso delle strutture tubolari gonfiabili di polietilene su cui gli artisti hanno proposto giochi di parole e slogan sarcastici e provocatori, in linea con un periodo storico denso di rivolte e cambiamenti.

L’Urboeffimero n.5 è stato installato in sospensione al centro della navata del Mercato Centrale Firenze e sui lati del missile, lungo 12 metri, si potevano leggere alcuni degli slogan provocatori tipici della serie, scritti con il nastro adesivo. Gli stessi slogan sono stati riportati anche sulle due vetrate di facciata del Mercato e su tutta la lunghezza delle navate. Negli anni precedenti il Mercato Centrale Firenze ha lasciato spazio alle rappresentazioni artistiche di alcuni dei protagonisti più rappresentativi dell’arte moderna, a partire da Daniel Buren. Alla sua installazione ha fatto seguito quelle di Michelangelo Pistoletto e di Ai Weiwei.

X