0

0

6

 

MCF_partite Fiorentina_sassuolo_mouseover

1

2

0

6

 

MCF_mercaledi home mouseover_1709

3

Alessandra Camèra e Filippo Viana
 

Alessandra Camèra e Filippo Viana

La frutta e gli ortaggi

 

AL CONTADIN NON FAR SAPERE

Alessandra e Filippo lavorano i terreni di famiglia, tra San Polo in Chianti e Bagno a Ripoli e sanno cosa significhi praticare l’agricoltura estensiva, se possibile a ciclo chiuso, con apporti esterni minimi. Al Mercato Alessandra e Filippo portano i loro prodotti e quelli di pochi e selezionati piccoli produttori, privilegiando sapori toscani, come la fragola di Mosciano o le mele del Casentino, sempre secondo stagione.

055 239979802 | verdure@mercatocentrale.it

 

PRODOTTI

verdure1000x1000averdure1000x1000bverdure1000x1000hverdure1000x1000gverdure1000x1000fverdure1000x1000everdure1000x1000dverdure1000x1000c

NEWS

4

10

8

5

0

0

 

MCF_Picasso-home-mouseover

6

 

La frutta e gli ortaggi

Alcuni fiori sono eduli. Tra questi: il narciso, la violetta, il geranio, il pisello odoroso che vengono usati per colorare e aggiungere profumo, oltre che sapore, alle insalate.

7

8

0

12

Fausto Savigni
 

Fausto Savigni

Le carni e i salumi

 

CHE CICCIA

Razza rustica Sambucana e Cinta Senese per i suini, Chianina e Piemontese per i bovini, Ermellinata di Rovigo e Robusta Maculata per il pollame, Livornese per le uova. Questo è il mondo dei Savigni ed è la loro vita. Le carni per i salumi vengono preparate, lavorate, asciugate e stagionate nel loro laboratorio, a garanzia di controllo e qualità. Da lì, arrivano sul banco del Mercato Centrale Firenze, per una carne che sa di ciccia.

 

055 239979801 | carniesalumi@mercatocentrale.it

 

PRODOTTI

carnesalumi1000x1000acarnesalumi1000x1000bcarnesalumi1000x1000ccarnesalumi1000x1000dcarnesalumi1000x1000fcarnesalumi1000x1000e

NEWS

9

0

12

10

12

 

la carne e i salumi

Il pollo al mattone viene cotto senza aggiunti di grassi – tranne un goccio d’olio – e garantisce morbidezza della carne e croccantezza della pelle. È una cottura antica e molto saporita, fatta usando mattoni refrattari.

11

12

12

0

12

13

0

47

Marco Rosi e Paolo Soderi
 

Marco Rosi e Paolo Soderi

Il fritto e le polpette

 

NON SI FRIGGE CON L’ACQUA

Intanto: Marco Rosi fa l’originale fritto alla ragnatela e la pastella crea una rete croccante che avvolge e protegge. Poi: la carne di Paolo Soderi parla da sola. Polpette, ma anche carni non disossate, coccoli lievitati una notte intera, patate tagliate alla mandolina e fritture di stagione – zucchine e fiori di zucca, carciofi e pomodori verdi, cavolo cappuccio tagliato a filo e porcini – fino alla dolcezza del fiore d’acacia. Al Mercato Centrale Firenze, sempre caldi.

055 239979803 | friggitoria@mercatocentrale.it

 

PRODOTTI

fritto1000x1000afritto1000x1000b

NEWS

14

0

18

 

il fritto e le polpette

L’olio più adatto alla frittura è l’olio extravergine d’oliva, seguito a breve distanza dall’olio di semi di arachide. Per non coprire i sapori più delicati è invece bene usare l’olio di sesamo o di vinaccioli.

15

18

16

18

17

0

18

BCC Signa
 

BCC Signa

La banca

 

FILIALE VIRTUALE, COMODITÀ REALE

BCC Signa porta al Mercato Centrale Firenze tutta la sicurezza e i servizi di una banca da sempre attenta alle persone, con uno strumento altamente innovativo: la filiale virtuale. Lo sportello bancomat gestisce i prelievi di contante e i versamenti, assegni compresi, i moduli firmati e compilati o da compilare. La saletta dedicata che garantisce la privacy permette collegamenti con il personale della Banca, per consulenze complete e continue, attive e personalizzate secondo ogni esigenza, grazie alla presenza e alla competenza di specialisti dei diversi settori.

055 239979820 | banca@mercatocentrale.it

 

18

0

18

Franco Parola
 

Franco Parola

I formaggi

 

SCEGLIERE A NASO

Franco Parola è un selezionatore e affinatore di formaggi. Solo piccole aziende, che utilizzino magari latte crudo – più profumato delle essenze pascolate – a produzione artigianale e con ciclo produttivo chiuso e stagionale. Dagli alpeggi i formaggi arrivano alle stanze di maturazione e da lì al banco del Mercato Centrale Firenze. Un percorso nel gusto che si muove in Toscana e Italia, e tocca Francia, Svizzera, Gran Bretagna, Irlanda. Formaggio scelto, a volte poco, sempre buono.

055 239979808 | formaggi@mercatocentrale.it

 

PRODOTTI

formaggi1000x1000aformaggi1000x1000bformaggi1000x1000cformaggi1000x1000dformaggi1000x1000fformaggi1000x1000e

NEWS

19

0

23

20

0

23

 

i formaggi

Più il formaggio contiene acqua, più i frammenti della cagliata saranno grandi: quanto una noce per lo stracchino, quanto un’oliva per la provola, quanto un chicco di riso per il pecorino o il parmigiano.

21

23

DAVID BEDU
 

DAVID BEDU

Il pane e la pasticceria

 

SE È CALDO, È FRESCO

David Bedu ha due regole: le sue farine sono tutte macinate a pietra e tracciabili, dal campo di grano, al mulino, al forno e il lievito è solo madre e nasce dalla madre del vinsanto della fattoria di Felsina. Al Mercato Centrale PANK la bulangeria riscopre pani storici: dal pane di San Lorenzo al pan a la Reyne, nato in onore di Caterina de’ Medici. Solo aromi e coloranti naturali per la pasticceria, perché la bontà non ha bisogno di artifici.

055 239979810 | panepasticceria@mercatocentrale.it

 

PRODOTTI

pane1000x1000apane1000x1000bpane1000x1000cpane1000x1000dpane1000x1000cpane1000x1000hpane1000x1000gpane1000x1000fpane1000x1000epane1000x1000d

NEWS

22

0

23

 

il pane e la pasticceria

San Lorenzo è patrono dei fornai e protettore dell’arte bianca. In occasione delle feste dedicate al Santo, chi panificava portava in dono in chiesa il pane come omaggio votivo.

23

28

GIUNTI
 

GIUNTI

La libreria

 

IL SAPORE DEL SAPERE
Al Mercato Centrale Firenze non poteva mancare una libreria e la scelta non poteva che ricadere su Giunti, che da sempre ha un occhio di riguardo per la cultura del buon mangiare. Al Mercato il corner Giunti al Punto porta una selezione di libri dedicati al mondo della cucina e del food – settore in cui è leader – con una serie di eventi e presentazioni che trovano nel primo piano del Mercato Centrale Firenze lo spazio ideale per promuovere i libri di enogastronomia. Vicini agli artigiani che ogni giorno vivono il cibo, vicini a chi il cibo vuole scoprirlo, impararlo, approfondirlo, vicini al cuore di Firenze.

055 239979815 | libreria@mercatocentrale.it

 

PRODOTTI

libreria1000x1000a

24

0

28

25

0

28

27

28

28

28

LORENZO DE' MEDICI
 

LORENZO DE' MEDICI

La scuola di cucina

 

LA CUCINA FA SCUOLA

Carla e Fabrizio Guarducci, ideatori della scuola di cucina Lorenzo de’ Medici, sono convinti che i corsi di cucina siano uno dei veicoli più efficaci per immergersi nella cultura di un paese e interagire con esso. Al Mercato Centrale è ancora più semplice, perché gli studenti hanno modo di osservare e assaggiare i prodotti, parlando con gli artigiani. Cultura del cibo e nutrimento culturale, per conoscere la storia e costruire il futuro.

 

055 239979806 | scuola@mercatocentrale.it

 

PRODOTTI

scuolacuna1000x1000ascuolacuna1000x1000bscuolacuna1000x1000cscuolacuna1000x1000dscuolacuna1000x1000hscuolacuna1000x1000gscuolacuna1000x1000fscuolacuna1000x1000e

NEWS

29

50

32

 

scuola di cucina

Gli studenti della scuola Lorenzo de’ Medici hanno contribuito al restauro della chiesa di San Jacopo in Campo Corbolini, nel quartiere fiorentino di San Lorenzo.

30

0

32

31

32

32

0

32

 

enoscuola

Quando il sommelier ha il tastevin – la ciotola in argento e metallo usata per la degustazione – appeso al taschino della giacca e non libero al collo, significa che non è operativo.

33

0

37

Luca Gardini
 

Luca Gardini

L’enoscuola

 

ASCOLTARE IL VINO

Può sembrare strano, ma quello tra Luca Gardini e il vino è un vero e proprio dialogo che cresce e si arricchisce di giorno in giorno. Imparare a conoscere il vino non è solo questione di papille: si tratta di esplorazione, tradizione, identità, emozione, senso del territorio. Ed è proprio da qui che partono i corsi per conoscere il vino che vengono tenuti al Mercato Centrale. Luca porta al Mercato la sua esperienza e la sua passione per rivoluzionare la degustazione, trasformandola in un gesto quotidiano e alla portata di tutti, con poche regole semplici e chiare. Perché il vino è come la terra: autentico, genuino, originale. E la semplicità è il miglior modo per raccontarlo e conoscerlo.

enoscuola@mercatocentrale.it

 

NEWS

34

0

37

35

37

 

consegne ecologiche

Il tempo medio di ricarica di un veicolo elettrico è pari a 25 minuti. Un pieno d’energia ha un costo medio di 2/3 euro e copre una distanza di circa 130 km.

36

37

Simone Bastiani
 

Simone Bastiani

Le consegne ecologiche

 

IL MERCATO A CASA TUA

Dal furgone alla bicicletta, la flotta di Green Speedy è composta solo da mezzi a emissioni zero. L’idea di Simone Bastiani per il Mercato Centrale Firenze è forte nella sua semplicità: si fa la spesa senza doversi preoccupare di riportare il tutto a casa, grazie ai veicoli alimentati elettricamente. La consegna è garantita entro tre ore, l’accesso al centro cittadino è illimitato e sono previste tariffe speciali e servizi gratuiti – due volte al mese – per over 65 e invalidi.

055 239979819 | consegne@mercatocentrale.it

 

NEWS

37

0

37

38

41

PAOLA ROSELLINI E MAURIZIO SPADINI
 

PAOLA ROSELLINI E MAURIZIO SPADINI

Il pesce fresco

 

QUATTRO GENERAZIONI DI MARE

La qualità del pesce dei Rosellini nasce da una selezione accurata del pescato e dei fornitori. Il mare di riferimento è il Mediterraneo, fatta eccezione per le specie ittiche che non si trovano nel nostro mare. La preferenza è ovvia: prima l’arcipelago toscano e solo a seguire tutto il Tirreno, l’Adriatico e lo Ionio, per pesce azzurro e bianco, molluschi e crostacei, bottarga e pesce affumicato, preparazioni pronte al consumo. Dal mercato di Viareggio al Mercato Centrale, tutti i giorni.

055 239979805 | pescheria@mercatocentrale.it

 

PRODOTTI

pesce1000x1000apesce1000x1000bpesce1000x1000cpesce1000x1000gpesce1000x1000fpesce1000x1000epesce1000x1000d

NEWS

39

0

41

40

0

41

 

il pesce fresco

Una delle ricette toscane più antiche è quella delle acciughe alla povera, con le alici lasciate a marinare in aceto o limone e condite con cipolla rossa tagliata sottile e lasciata ad addolcire per una notte a mollo in acqua.

41

41

Fabrizio Bodini
 

Fabrizio Bodini

I tramezzini

 

PIÙ DI UNO SPUNTINO
Come in ogni tramezzino che si rispetti, il pane fa da contenitore e da cornice. Il pane che Fabrizio Bodini porta al Mercato Centrale è fatto in collaborazione con David Bedu: in cassetta, bianco o ai cinque cereali, fatto col lievito madre e senza strutto. Gli abbinamenti sono 10, da quelli più tradizionali a quelli studiati appositamente e giornalmente per il Mercato. Le insalate, i carpacci e le zuppe, come i cocktail e le centrifughe cambiano in base alla stagione e alla freschezza degli ingredienti, scelti sempre con cura e – come il salmone – lavorati direttamente da Lorenzo in laboratorio.

 

PRODOTTI

tramezzini1000x1000atramezzini1000x1000etramezzini1000x1000dtramezzini1000x1000ctramezzini1000x1000b

NEWS

42

20

47

 

I tramezzini

Il tramezzino è l’italianizzazione a opera di D’Annunzio della parola sandwich, ispirata al conte di Sandwich. Il conte era un giocatore tanto accanito che chiedeva solo spuntini fatti da due fette di pane con dentro il manzo.

43

0

47

44

67

 

Il cioccolato e il gelato

La feniletilamina e la serotonina hanno un valido effetto antidepressivo ed eccitante e stimolano la vasodilatazione dei vasi sanguigni del cervello. In due parole: la felicità.

45

47

Cristian Beduschi
 

Cristian Beduschi

Il cioccolato e il gelato

 

BIANCO LATTE E NERO PURO

Le migliori qualità di cioccolato venezuelano, poche varietà ibride africane e una regola: niente aromi artificiali, le bacche, le spezie e le radici si lasciano in infusione nel burro di cacao. Ecco il cioccolato di Cristian Beduschi. Con la stessa semplicità nascono i dieci gusti di gelato, i bassinati e le confetture solo da frutta di coltivazione biologica. E un cioccolatino nuovo ogni due mesi, per non smettere mai di sperimentare e scoprire.

055 239979809 | cioccolato@mercatocentrale.it

 

PRODOTTI

cioccolato1000x1000acioccolato1000x1000bcioccolato1000x1000hcioccolato1000x1000gcioccolato1000x1000fcioccolato1000x1000ecioccolato1000x1000dcioccolato1000x1000c

NEWS

46

40

47

DITTA LUIGI MORETTI
 

DITTA LUIGI MORETTI

La birreria

 

BIONDA, ROSSA, ITALIANA
Nel 1859 il trentasettenne Luigi Moretti fondava a Udine la sua “Fabbrica di birra e ghiaccio”. La prima bottiglia di Birra Moretti arrivò sul mercato nel 1860: in oltre 150 anni di storia Birra Moretti ha saputo conquistare sempre nuovi appassionati ed estimatori in Italia e nel mondo e arriva all’interno della birreria del Mercato Centrale Firenze. Tradizione, buon gusto e sincerità: valori che accomunano il Mercato e Birra Moretti, che produce ancora seguendo le regole tradizionali, utilizzando materie prime garantite e una particolare miscela di luppoli e malti pregiati che le donano un aroma unico.

055 239979816 | birra@mercatocentrale.it

 

PRODOTTI

birreria1000x1000abirreria1000x1000b

47

0

47

 

La mozzarella di bufala

La mozzarella di bufala va conservata nel suo liquido e la busta che la contiene posta in una bacinella con acqua con temperatura intorno ai 15-16° d’estate e 20-22° d’inverno.

48

51

Angelo e Emanuele Campomaggiore
 

Angelo e Emanuele Campomaggiore

La mozzarella di bufala

 

QUI DA NOI LA MOZZARELLA NON SI FA COL LATTE

I Campomaggiore passano giorni – e anche qualche notte – a scegliere i foraggi per le loro bufale. E controllano di persona erba medica, mais e loietto, coltivati sui 320 ettari della loro azienda, come il benessere dei capi. Solo così i Campomaggiore riescono ad ottenere il loro latte straordinario, munto all’interno del caseificio e lavorato entro poche ore. Dalla prima cagliata ai banchi del Mercato Centrale Firenze, per la lavorazione e la mozzatura in diretta e per una mozzarella calda e sempre fresca.

055 239979807 | caseificio@mercatocentrale.it

 

PRODOTTI

bufala1000x1000abufala1000x1000bbufala1000x1000cbufala1000x1000dbufala1000x1000ebufala1000x1000f

NEWS

49

30

51

50

51

51

61

eataly
 

eataly

La grocery – casa e cucina

 

BUONO COME L’ITALIA

Il meglio dei prodotti italiani conservati: Eataly arriva al Mercato Centrale Firenze e porta con sé i produttori italiani che continuano a lavorare in maniera artigianale. Dalla pasta secca con i suoi tanti formati, ai risi italiani, fino alle conserve di pomodoro. Insieme ai prodotti alimentari, la fitocosmesi senza coloranti, alcali e parabeni. Per chi ama il mondo del food a tutto tondo, ecco gli oggetti di design sempre utili in cucina, per fare, gratificando anche gli occhi e non solo il palato.

055 239979821

 

52

0

56

53

0

56

ALESSANDRO STADERINI
 

ALESSANDRO STADERINI

La torrefazione

 

RISTRETTO, AL VETRO, IN TAZZA GRANDE

Con la caffetteria di Alessandro Staderini non si sbaglia: il controllo sulla qualità parte dalla scelta dei chicchi, senza rotture, di dimensioni sufficienti e ben maturi, da torrefare in piccole quantità così da poter estrarre velocemente il caffè e avere la soglia di tostatura ottimale. Al Mercato Centrale Firenze Alessandro porta il Caffè Italiano, dieci qualità di Arabica e Robusta con profumo di cacao, noce e caramello. Per fare un buon caffè, ci vuole un buon caffè.

 

54

0

56

55

56

LA FIORENTINA
 

LA FIORENTINA

Fiorentina Store

 

DI OGNI SQUADRA TI VOGLIAM REGINA
A Firenze la passione calcistica va oltre il semplice appuntamento domenicale con lo stadio o con la TV. A Firenze si va a vedere la Fiorentina e si tifa la Viola: una storia d’amore che continua e cresce nel tempo. Al Mercato Centrale Firenze questa passione assume forma con il Fiorentina Store, che arriva nel cuore di Firenze e rafforza l’empatia tra Società, città e tifosi. Il legame viscerale tra la città del giglio e la sua squadra del cuore è ancora più forte, grazie anche a incontri ed eventi in cui saranno coinvolti i giocatori.

055 239979814 | fiorentinastore@mercatocentrale.it

 

56

0

56

57

0

61

RAIMONDO MENDOLIA
 

RAIMONDO MENDOLIA

La pasta fresca

 

MANI IN PASTA

Farina – grano duro da Altamura, in Puglia e grano tenero dal piacentino, in Emilia Romagna – uova italiane e verdure Di Alessandra e Filippo del Mercato Centrale Firenze, olio extravergine d’oliva e Parmigiano Reggiano: solo questi sono gli ingredienti che usa Raimondo Mendolia per le sue paste fresche. Al Mercato Raimondo porta le paste trafilate al bronzo, i tortellini, i cappellacci, i tortelli, le lasagne e le tagliatelle e tutte le paste ripiene dedicate ai sapori regionali: dall’abbinamento del pecorino di Pienza col lardo di Colonnata fino alla sfoglia profumata ai mirtilli col ripieno di porcini del Trentino. Da mangiare calda al Mercato o da gustare a casa.

055 239979812 | pastificio@mercatocentrale.it

 

PRODOTTI

pastafresca1000x1000apastafresca1000x1000bpastafresca1000x1000cpastafresca1000x1000dpastafresca1000x1000epastafresca1000x1000fpastafresca1000x1000gpastafresca1000x1000ipastafresca1000x1000h

NEWS

58

0

61

59

61

Lorenzo Nigro
 

Lorenzo Nigro

Il lampredotto

 

IL QUINTO QUARTO

Tra i piatti della cucina toscana il lampredotto è forse il più fiorentino e non poteva mancare al primo piano del Mercato Centrale. L’attività di Lorenzo nasce da una passione di famiglia: suo nonno è stato l’ultimo a preparare la trippa e il lampredotto cuocendoli nel fuoco a legna. La ricetta (segretissima!) che Lorenzo porta al Mercato è la stessa che veniva usata allora, col pane, anzi, con la rosetta – preparata in collaborazione con David Bedu – tuffata nel brodo di cottura e la classica domanda: con cosa? Sale, pepe, salsa verde fatta a mano secondo ricetta di famiglia, salsa piccante al peperoncino e via.

 

PRODOTTI

lampredotto1000x1000clampredotto1000x1000blampredotto1000x1000a

NEWS

60

0

67

 

la pasta

Il tortellino nasce da un locandiere che sbirciò una bella ospite – forse Venere in persona – dalla serratura e volle riprodurre il suo ombelico per renderle onore.

61

61

62

72

63

61

 

Il lampredottaio

Il lampredottaio discende dall’antica corporazione dei Trippai, secondi solo ai Macellari per importanza nel settore delle carni. Le botteghe in cui le interiora venivano cotte e preparate erano poste sul Ponte Vecchio.

64

67

65

67

66

0

67

TOSCA
 

TOSCA

Il ristorante

 

SI MANGIA ANCHE CON GLI OCCHI
La cucina toscana è il fiore all’occhiello della cucina italiana, a maggior ragione quando le materie prime sono le migliori. Il ristorante del Mercato Centrale Firenze è Tosca e tutti i piatti in menu sono realizzati esclusivamente con i prodotti delle botteghe del Mercato. Una filiera più che corta, controllata e garantita, che fa da sigillo alla bontà. Le portate sono semplici e saporite, come da tradizione: dalla pappa al pomodoro alle tagliatelle al sugo, passando per i salumi toscani, la ribollita, i crostini di fegato, i cannelloni, la carne di Chianina e di Sambucana. Si finisce in dolcezza con i dolci di David Bedu, si brinda col Chianti Classico, si chiude col Caffè Italiano della caffetteria del Mercato.

055 239979804 | tosca@mercatocentrale.it

 

PRODOTTI

ristorante1000x1000ristorante1000x1000bristorante1000x1000cristorante1000x1000eristorante1000x1000d

67

0

67

68

0

72

69

72

70

0

72

71

18

72

0

72

SUD
 

SUD

La pizzeria

 

AMORE AL PRIMO MORSO

La vera pizza napoletana, soffice e croccante insieme, semplice e leggera, non poteva mancare dentro al Mercato Centrale Firenze. Acqua, farina, sale, lievito e pazienza: questi sono i primi ingredienti, gli immancabili. Poi pomodoro e mozzarella per la Margherita, acciughe per la Napoli, aglio per la Marinara. Solo tre, perché sono queste le vere pizze e solo in questo modo si possono riconoscere i sapori in purezza e fusi tra loro. Il forno – rigorosamente a legna, ci mancherebbe – porta a conclusione la magia del pizzaiolo.

055 239979811 | pizza@mercatocentrale.it

 

PRODOTTI

pizzeria1000x1000apizzeria1000x1000bpizzeria1000x1000cpizzeria1000x1000dpizzeria1000x1000e

73

0

75

74

0

75

© Mercato Centrale di Firenze srl
Partita IVA 06315160488