fbpx
Radio Mercato Centrale


Retrobotteghe

Scegli una città

I Magnifici: il maccheroncino di Tosca

Postato il 6 novembre 2015 da Elide Messineo

Gli artigiani si uniscono e nascono I Magnifici.

MACCHERONCINO DI TOSCA CON CINTA SENESE DI SAVIGNI E PECORINO TOSCANO DI PAROLA

Lo sappiamo già: ogni bottega del Mercato Centrale
ha le sue specialità. Ma cosa succede se le botteghe
al primo piano decidono di unire le forze e mettere
insieme non solo i loro prodotti ma anche il loro estro
culinario per dare vita a dei piatti 100% Mercato Centrale Firenze?
Ecco i Magnifici!

Ma se tu avessi amato i maccheroni più dei libri che fanno l’umor nero, non avresti patito aspri malanni” diceva Gennaro Quaranta a Giacomo Leopardi. Ancor meglio se li avesse conditi con pecorino toscano e cinta senese, ci viene da aggiungere.

L’attività di Franco Parola parte dal Piemonte ma ha girato l’Italia in lungo e in largo alla ricerca di formaggi di qualità: qui si parla di formaggio toscano, prodotto con latte intero di pecora che arriva direttamente dalla Maremma. Ma non ci spostiamo di tanto quando passiamo alla cinta senese di Savigni, nel suo allevamento il maiale viene seguito dall’inizio alla fine e le carni provengono dall’Appennino, dove vivono allo stato brado in un’oasi del WWF. Non sono presenti aromi, quindi non vengono usati prodotti sintetizzati ma spezie come il sale di Cervia e il finocchietto selvatico bio, tutti ricercati per la loro qualità ma anche per la loro reperibilità, quindi il più possibile a km 0. “L’importante è scegliere sempre la carne per la sua provenienza, che deve essere certificata“, è da qui che si crea un prodotto di buona qualità: non vi resta che assaggiare per credere.

[mc4wp_form]

X